Reso e diritto di recesso.



Il Cliente ha diritto ad annullare l'ordine fino a 14 giorni dopo la ricezione dello stesso. Dopo la cancellazione ha altri 14 giorni per restituire il tuo prodotto. Al Cliente verrà quindi accreditato l'intero importo del prodotto. I costi per la restituzione sono a carico del Cliente. Se si invoca il diritto di recesso, il prodotto - se ragionevolmente possibile - nelle condizioni originali e l'imballaggio verrà restituito al Venditore.
Ai sensi dell’art. 52 del Codice del Consumo, il Cliente ha diritto di recedere dal contratto entro quattrodici (14) giorni dalla data in cui gli è stato consegnato il prodotto e ciò senza dover fornire alcuna motivazione, dopodiché, l’importo totale dell’ordine, comprensivo dei costi di spedizione, verrà riaccreditato.
A carico del Cliente resteranno solamente le spese di restituzione della merce al Venditore. Se il Cliente esercita il diritto di recesso, il prodotto sarà restituito al Venditore e, se ragionevolmente possibile, nell'imballo originale.
Per avvalersi di tale diritto il Cliente può scrivere all’indirizzo [email protected]
Al Cliente verrà rimborsato l’importo dell’ordine entro 14 giorni dalla registrazione del reso.
Il Venditore, tuttavia, può trattenere il rimborso finché non abbia ricevuto i beni o fino a quando il Cliente non abbia dimostrato di aver restituito la merce, a seconda della condizione che si verifica per prima. Le spese di spedizione per la restituzione della merce non saranno rimborsate.
Il Venditore eseguirà il rimborso utilizzando lo stesso metodo di pagamento usato dal Cliente per la transazione iniziale, salvo accordi diversi con il Cliente. In caso di reso parziale il Venditore non rimborserà i costi di spedizione.
Ai sensi dell’art.57, comma 2 del Codice del Consumo, il Cliente è responsabile unicamente della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione dei beni diversa da quella necessaria per stabilirne la natura, le caratteristiche e il funzionamento. Il Venditore, pertanto, si riserva il diritto di rifiutare la restituzione di quei prodotti che dovessero risultare danneggiati, sporchi, deteriorati o si trovino in uno stato che lascino intendere di essere stati utilizzati per scopi diversi da quelli sopra indicati.
Il Venditore si riserva altresì il diritto di richiedere il risarcimento di qualsiasi danno che possa essere imputato alla condotta dolosa o colposa del Cliente adottata in occasione della restituzione dei prodotti.
Il Venditore non sarà ritenuto responsabile in caso di perdita o furto dei prodotti resi, ad esso stesso non imputabili, nonché in caso di restituzione ad un indirizzo errato o di ritardi nella consegna dei prodotti. Resta pertanto inteso che il Cliente assume ogni rischio di spedizione.
Non è possibile invocare il diritto di recesso quando si ordinano prodotti personalizzati (es. tagliati), ai sensi dell'art.59 comma 1 lettera C del Codice del Consumo.